MyCNA       Lavora con noi

Amianto: credito d’imposta per interventi di bonifica

Le agevolazioni sono riconosciute sulle spese sostenute per rimozione e smaltimento e sono rimborsabili in tre anni.

Chi può beneficiare del credito di imposta?

Possono beneficiare del credito d'imposta i soggetti titolari di reddito d'impresa che effettuano interventi di bonifica dall'amianto, su beni  e  strutture produttive, dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2016.

Quali sono gli interventi ammissibili?

Sono  ammissibili  gli  interventi  di rimozione  e  smaltimento dell'amianto presente in coperture e manufatti di strutture produttive come:

  • lastre di amianto piane o ondulate, coperture in eternit;
  • tubi, canalizzazioni  in amianto;
  • coibentazione in amianto.

 Sono ammesse, inoltre, le spese di consulenze professionali e perizie tecniche nei limiti del 10% delle spese complessive sostenute.

Quando si presentano le domande?

Le domande di ammissione al beneficio vanno presentate dal 16 novembre 2016 al 31 marzo 2017 attraverso la piattaforma informatica del Ministero dell'Ambiente. Il ministero verificherà i requisiti e ammetterà al beneficio le domande arrivate prima, fino all'esaurimento del limite di spesa complessivo, pari a 17 milioni di euro. Come tutti i “Click Day”, le risorse a disposizione si esauriranno in pochi minuti nel corso del primo giorno.

Che cosa va presentato?

  1. piano di lavoro del progetto di bonifica presentato all'ASL competente;
  2. comunicazione alla ASL di avvenuta ultimazione dei lavori/attività … comprensiva della documentazione attestante l'avvenuto smaltimento in discarica autorizzata;
  3. l'attestazione dell'effettività delle spese sostenute;
  4. la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà relativa agli altri aiuti «de minimis»

Come ti può aiutare CNA?

CNA ti aiuta verificando la documentazione da presentare, certificando il sostenimento delle spese con  apposita attestazione rilasciata da un professionista iscritto nell'albo dei dottori commercialisti

Compila il modulo

Partecipa all'incontro sul credito dell'1 dicembre a Ostia